Calcio, i risultati delle lucane di Seconda Divisione e serie D.

MATERA CALCIO - CasertanaMatera – Domenica più che positiva per le lucane di Lega Pro e serie D. Nella nona giornata di ritorno del girone B di Seconda Divisione, il Melfi si impone sul campo della capolista Teramo per 2-0, entrambe le reti realizzate nella ripresa: al 13° Neglia con una botta dai 35 metri che si insacca all’incrocio dei pali, al 22° Ricciardo che sfrutta una disattenzione difensiva e chiude la pratica. In classifica i gialloverdi si piazzano al settimo posto con 36 punti, +1 sulla zona play-out, domenica prossima sfida casalinga con il Castel Rigone. Nell’ottava giornata di ritorno del girone H di serie D, il Matera si impone agevolmente in casa sul Gladiator: 6-0 il finale. Vantaggio biancazzurro al 18° minuto con Letizia da calcio di rigore concesso per atterramento in area dello stesso attaccante materano; il raddoppio al 34° con Iannini di testa sugli sviluppi di un corner; pratica di fatto chiusa 5 minuti più tardi grazie all’autorete di Esposito, e squadre negli spogliatoi sul 3-0. Nella ripresa, al 6° Titone tutto solo davanti all’estremo difensore ospite firma il 4-0, al 34° Iannini calcia dal limite dell’area e spedisce la sfera nell’angolino per il 5-0, quindi Titone al 43° per il 6-0 finale realizzato dall’interno dell’area dopo un paio di dribbling. Vince anche il Francavilla sul Sinni in esterna con il Gelbison 1-0, decisiva la rete di Pisani al 16° della ripresa. Pareggia in casa 1-1 il Real Metapontino con la Turris, gol entrambi nel primo tempo: al 1° minuto Di Gennaro da calcio di rigore concesso per fallo di mani, il pareggio degli ospiti al 18° con la conclusione dal limite di Grezio, al 27° il portiere di casa Pentimone respinge il rigore di Croce. In classifica, sempre in vetta il Matera con 48 punti, +3 sul Marcianise (secondo), quarto posto per il Francavilla sul Sinni a quota 42, quartultimo il Metapontino con 23 punti a 4 lunghezze dalla salvezza diretta. Domenica prossima, in trasferta il Matera ed il Metapontino rispettivamente contro il Gelbison ed il Brindisi, in casa il Francavilla contro il Mariano Keller.

Share Button