Calcio, Eccellenza: Inizia la scommessa del Rossoblu Potenza

04-09-13 Calcio, Eccellenza, Inizia la scommessa del Rossoblu PotenzaPOTENZA – E’ una scommessa. Questa la definizione più corretta. Potenza calcistica ha conosciuto ieri gli aspetti programmatici del Rossoblu Potenza, da questa stagione unica società del capoluogo che riparte dal campionato di appartenenza: ovvero l’Eccellenza lucana.

A svelare gli intenti a stampa e appassionati è stato il Presidente Antonello Grignetti, arrivato nel capoluogo via Tolve – con il quale ha ottenuto buoni risultati gestionali e sportivi – e rimasto unico referente dopo l’abbandono di Giovanni Ferrara.

“C’è stata la possibilità concreta che la società sparisse – ha affermato lo stesso Grignetti durante la conferenza stampa presso la Sala dell’Arco del Comune – ma ho lasciato Tolve per abbracciare il calcio a Potenza.” Dalla volontà personale di provare a far calcio a quella di trovare altri disposti ad affiancarlo. “Ho un amico imprenditore veneziano, operante a Napoli nell’impiantistica industriale, che in mancanza di altre novità locali potrebbe entrare.” Una sorta di invito a farsi avanti nonostante il deserto intorno, fatto di fianco al primo cittadino Vito Santarsiero e all’ Assessore allo Sport Peppino Ginefra, ringalluzzito dall’ultima ripartenza del basket in città e speranzoso che qualcosa possa accadere anche per il pallone.

Sul fronte organigramma, la coppia Angelo Mastroberti (Direttore Sportivo) e Rosario Romano (Direttore Tecnico) ci riprova. Dopo l’annata scorsa infruttuosa e dispendiosa, stavolta, con altri uomini. Gli unici punti fermi riguardano Pinuccio Camelia, allenatore, Paolo Santarsiero, come preparatore atletico ed Antonio Nolé allenatore dei portieri.

Nessun riferimento sulla gestione dello stadio Viviani – dovrebbe essere condivisa tra società e amministrazione comunale – e sul settore giovanile.

“Uniti si vince. Solo così si riparte. La squadra è all’altezza e darà il massimo”. Tutto suona come già sentito ma forse ora potrà essere la volta buona. I gruppi organizzati ed i tifosi restano alla finestra. Il campionato aprirà i battenti domenica 8 settembre con l’esordio a Pomarico, poi la prima in casa contro l’Angelo Cristofaro Oppido. Le quote per le scommesse sono tutte da scoprire.

Share Button