Calcio: domenica nera per le lucane di Seconda Divisione e serie D.

pallone di calcioMatera – Domenica nera per le lucane di calcio di Seconda Divisione e serie D. Tra i professionisti, il Melfi perde in casa 2-1 contro il Poggibonsi, gol tutti nella ripresa: doppio Pera per i toscani, in gol al 16° da calcio di rigore ed al 29°; la rete della bandiera gialloverde in pieno recupero firmata da Simeri. Melfi che rimane fermo a quota 21 ed è ora quartultimo, in piena zona play -out con sole 2 lunghezze di vantaggio sulla retrocessione diretta. Domenica prossima sfida esterna contro il quotato Chieti. In serie D, sconfitta esterna per il Matera contro il Monopoli, 2-1 il finale. In vantaggio i materani con Cardore al 13° del primo tempo, 6 minuti più tardi il pareggio di Lacrinola su un erroraccio di Calabuig, al quarto d’ora della ripresa il gol vittoria lo firma Strambelli da calcio di rigore concesso per fallo da ultimo uomo di Scardala, espulso nella circostanza. Perde 2-1 anche il Francavilla sul Sinni battuto in casa dal Sant’Antonio Abate. Vantaggio campano al 26° del primo tempo con Tedesco da calcio di rigore, il pareggio dei sinnici 8 minuti dopo lo firma Varriale, nella ripresa al 33°, nuovamente Tedesco dal dischetto. Infine battuta d’arresto anche per il Potenza, sconfitto in trasferta 3-0 dalla capolista Ischia che passa in vantaggio già nei minuti iniziali e gestisce nel migliore dei modi. In classifica Matera quarto con 43 punti, a 12 lunghezze dalla vetta, Francavilla sul Sinni nei play-out con 24 punti, sempre ultimo il Potenza con 6. Nel prossimo turno derby lucano tra Matera e Francavilla, Potenza in casa contro la penultima della classe, Trani.

Share Button