- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Calcio, gli impegni delle lucane.

Matera – Quindicesima giornata quella in programma domenica per i campionati di Seconda Divisione e serie D. Per il calcio professionistico, un Melfi in sempre più in crescita, capace nel turno scorso di bloccare sul pari la capolista Aprilia, dopo aver sbancato la domenica precedente il rettangolo di gioco dell’altra capolista, il Pontedera, ed ancora prima aver pareggiato contro l’altra prima della classe, la Salernitana, attualmente in vetta in solitaria dopo aver vinto l’anticipo contro il Martina, sfida in trasferta il fanalino di coda Hinterreggio. Gialloverdi attualmente decimi con 17 punti, al settimo risultato utile consecutivo, consapevoli delle proprie potenzialità e pronti a dire la loro anche in Calabria. Nelle fila melfesi, unico indisponibile Simeri, out per una problema alla coscia, al rientro invece Bonasia dopo aver scontato il turno di squalifica. Per la massima serie dilettantistica in programma allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno” di Matera il big match tra la compagine locale ed il Bisceglie. Matera in un ottimo periodo, al terzo posto con 31 punti, a 3 lunghezze dalla capolista Ischia e che domenica nel derby ha ottenuto la quinta vittoria consecutiva. Un Matera che nei giorni scorsi ha confermato le ambizioni promozione portando alla corte di Favarin, il centrocampista De Vezze, nel recente passato in serie A, ed il difensore argentino Calabuig, esperto della categoria. Di fronte un Bisceglie che punta alle parti alte della classifica e non a caso è indietro di sole 3 lunghezze rispetto ai biancazzurri: molti in rosa gli atleti di spessore, tra questi gli ex di turno, Martinelli, Logrieco, La Fortezza e Genchi. Il Francavilla sul Sinni, compagine lucana che non viaggia in buone acque e che dopo la sconfitta esterna di domenica si ritrova sempre più nei play-out con 14 punti, fa visita alla seconda forza del torneo, il San Felice. Sfida proibitiva contro l’unica formazione ancora imbattuta del girone ma rossoblù non rassegnati a subire l’ennesimo ko. Infine il Potenza, sempre ultimo con soli 5 punti e che in settimana ha rescisso il contratto con 4 atleti di esperienza, mettendo a disposizione di mister Volini 3 under. Il club rossoblù che non va a punti da tempo, ospita il Brindisi, undici in evidente difficoltà e non a caso nei play-out. Per tutte le gare fischio d’inizio alle 14:30 di domenica.

Share Button