I risultati delle lucane di calcio.

Matera – In programma nel pomeriggio di domenica 2 dicembre ’12 le gare della quattordicesima giornata dei campionati di Seconda Divisione e Serie D. Tra i professionisti, il Melfi ottiene un ottimo pareggio in casa contro l’Aprilia, 1-1 il finale. Partono benissimo gli ospiti ed al terzo minuto passano in vantaggio con una rete di Ferrari che lanciato dalle retrovie supera Scuffia con un pallonetto. Il Melfi non si perde d’animo, riparte subito e va vicino al pareggio con Conte ed Improta ma si va negli spogliatoi sull’1-0 per gli ospiti. Nella ripresa Melfi che insiste ma l’Aprilia si chiude bene e punta sulle ripartenze. In chiusura di gara, al 43′, arriva il pareggio del Melfi, Suarino entra in area e conquista un calcio di rigore, Improta realizza. 1-1 il punteggio finale, ottimo per il Melfi che chiude con cinque punti le tre difficili gare consecutive contro le tre attuali capoliste Salernitana, Pontedera e Aprilia, in testa con 28 punti, gialloverdi decimi a quota 17, e nel prossimo turno sfida esterna contro il fanalino di coda Hinterreggio. In serie D, va invece al Matera il derby lucano contro il Potenza, giocato allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno” della città dei Sassi: 3-0 il finale di un match non esaltante a cui assistono circa 3000 spettatori locali, essendo stata vietata la trasferta ai supporter ospiti. Sblocca la situazione Di Gennaro al 21° del primo tempo, su servizio di Silvestri supera da posizione ravvicinata l’estremo difensore rossoblù. Il raddoppio dei materani sempre nel primo tempo al 40° con Marinucci Palermo sugli sviluppi di un calcio d’angolo e squadre negli spogliatoi sul 2-0 Matera. Nella ripresa i padroni di casa amministrano e poi al 43° vanno in gol nuovamente con Marinucci Palermo per il meritato 3-0. Pochi istanti dopo il triplice fischio. L’altra lucana, il Francavilla sul sinni, perde ancora, sinnici battuti ad Ischia 3-2. Avanti di 3 reti, 2 realizzate da calcio di rigore, dopo poco più di 30 minuti, gli isolani concedono qualcosina di troppo agli ospiti e rischiano tanto ma conquistano l’intera posta in palio. In classifica Matera terzo con 31 punti, sempre a 3 lunghezze dalla vetta occupata ora dal solo Ischia, Francavilla sul Sinni in piena zona play out a quota 14, ultimo posto per il Potenza con 5 punti. Nella prossima giornata, nuovamente tra le mura amiche il Matera contro il Bisceglie, in casa anche il Potenza contro il Brindisi, in trasferta il Francavilla contro il San Felice.

Share Button