Al via domenica 2 settembre il campionato di calcio di serie D.

Matera – Torna il campionato di calcio di serie D che vede protagoniste, nel girone H, 3 squadre lucane insieme ad altri 15 club campani e pugliesi. Fanno parte del raggruppamento l’asd Matera Calcio, il Francavilla sul Sinni ed il neopromosso Città di Potenza. Delle tre, quella che vanta più campionati consecutivi nella categoria è la formazione francavillese che proprio in virtù della maggiore esperienza ed essendo da sempre in grado di rendere le mura amiche dello stadio Fittipaldi un vero e proprio fortino, si presenta ai nastri di partenza con estrema tranquillità, tanto da far intuire di poter raggiungere il traguardo salvezza quanto prima così da poter poi ambire a posizioni di prestigio, come accaduto nelle ultime stagioni. Sulla panchina per il settimo anno consecutivo il serbo Ranko Lazic la vera arma in più di un sodalizio che quest’anno propone molti giovani di qualità supportati da atleti navigati, su tutti bomber Del Prete, anche lui alla settima stagione consecutiva con i sinnici. Il Francavilla esordirà in casa contro la Battipagliese, per un match che si preannuncia piuttosto abbordabile. Per quanto riguarda il Matera Calcio, si presenta alla stagione 2012/2013 con ambizioni importanti: la squadra allestita è di prima fascia ed è guidata da un tecnico dal curriculum notevole, Giancarlo Favarin. Tra giovani di qualità ed esperti che hanno calpestato anche i campi di A e B, l’undici della città dei Sassi sembrerebbe la squadra da battere del girone pur se deve fare i conti con squadre del calibro di Taranto, Foggia e Trani. Il club materano esordirà in trasferta contro un Nardò che tra mille difficoltà è riuscito ad attrezzare una rosa piuttosto giovane. Aria di rilancio si respira nel capoluogo lucano dove si rivede a distanza di alcuni anni la massima categoria dilettantistica: il Città di Potenza, allenato da La Cava e con una rosa da non sottovalutare, punta soprattutto a ricreare l’entusiasmo tra i tifosi e, senza grandi proclami, ha intenzione di togliersi non poche soddisfazioni. Esordio esterno per i potentini contro un Pomigliano poco conosciuto ma di sicuro ostico. Fischio d’inizio dei match alle ore 15 fatta eccezione per Nardò – Matera che prenderà il via un’ora più tardi.

Share Button