In dirittura d’arrivo il 3° Torneo “Antirazzista”.

Matera – Si disputeranno giovedì 12 luglio le semifinali del torneo Antirazzista di calcio a 6, giunto alla terza edizione ed organizzato dalla Uisp presso la struttura sportiva del Villaggio del Fanciullo a Matera. Martedì si sono giocate le ultime due gare decisive per delineare il quadro delle semifinali. In virtù dei risultati conseguiti, sono queste le classifiche finali dei due raggruppamenti dopo le gare di qualificazione: girone A, primo posto con 6 punti per Connecting People Team, composta da richiedenti asilo e rifugiati ospitati presso il C.a.r.a. della zona industriale La Martella; secondo a quota 3 la Testa nel Pallone, costituita da utenti e operatori del Dipartimento di Salute Mentale, ultimi a secco di punti African One, composta invece da richiedenti asilo e rifugiati osptitati presso il C.a.r.a. di via Cererie; girone B, primo posto per il Marocco con 4 punti, gli stessi della Romania che passa però al turno successivo come seconda a causa di una peggiore differenza reti, ultimo posto per l’Italia con zero punti. Giovedì, a partire dalle 19, spazio alla prima semifinale tra Marocco e Testa nel Pallone, a seguire, Romania contro Connecting People. Martedì prossimo 17 luglio, si giocherà la finale 5° e 6° posto tra Italia e African One, le uniche due squadre che non sono riuscite ad andare a punti nella fase a gironi e soprattutto hanno rimediato molti gol; il match sarà seguito dalla finale 3° e 4° posto che vedrà di fronte le squadre perdenti le semifinali. La finalissima, ovviamente tra le vincenti le semifinali di domani, si giocherà giovedì 19 luglio alle 20; prima dell’inizio del match le premiazioni per le squadre partecipanti, subito dopo il triplice fischio invece, la consegna del terzo trofeo antirazzista.

Share Button