Intitolato a Franco Mancini il campetto del Rione Spine Bianche.

Matera – Si è tenuta nel pomeriggio di lunedì 21 maggio la cerimonia di intitolazione a Franco Mancini del campetto comunale del rione Spine Bianche, a Matera. E’ su iniziativa dell’associazione culturale di quartiere ed in primis del suo presidente, Giuseppe Festa, che si è deciso di intitolare il rettangolo di gioco rionale al compianto portiere materano, improvvisamente scomparso all’età di 43 anni lo scorso 30 marzo a Pescara, dove rivestiva il ruolo di allenatore degli estremi difensori. Alla presenza di don Gino Galante, parroco della Chiesa di San Pio X, di rappresentanti delle istituzioni e di molti sportivi che con Franco Mancini hanno condiviso momenti indimenticabili, si è tenuta la sentitissima cerimonia, nel corso della quale, dopo aver scoperta la targa di intitolazione, tanti sono stati i commoventi ricordi del numero 1 materano, così come numerose sono state le targhe e le t-shirt appositamente realizzate, donate ai familiari del compianto Higuita della città dei Sassi.

 

Share Button