Irsinese – F.C. Matera: l’accordo c’è.

Matera – Era nell’aria da alcuni giorni, già prima della rinuncia del Matera al calcio professionistico, ed ora è ufficiale. Il club biancazzurro ha infatti confermato di aver raggiunto l’accordo con l’Irsina, club che, dopo aver vinto con la denominazione Fortis Murgia il campionato di Eccellenza Lucana nel 2009/2010, disputando le gare interno al “Gaetano Scirea” di Matera, ed aver giocato il suo primo campionato di serie D lo scorso anno tra Altamura e Potenza, si è iscritto al campionato interregionale 2011/2012 riproponendo la vecchia denominazione Irsinese. Problemi però per quanto riguarda l’agibilità del campo sportivo di Irsina e società locale che si è attivata per trovare l’ospitalità altrove; di qui l’avvio di una serie di incontri con il Matera, di suo destinato a ripartire dal campionato di Promozione, ed accordo raggiunto. Si giunge ad una sorta di fusione che porta alla costituzione del club Irsina – Matera che per quest’anno giocherà in serie D con la denominazione Irsinese. Gare casalinghe da disputarsi allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno”, colori sociali quelli biancazzurri,  preparazione pre-campionato che si terrà in via Sicilia da lunedì primo agosto. Alla presidenza del nuovo club Giacomo Silvano, già presidente dell’Irsinese, vice-presidente è Ivan Perniola, nella dirigenza anche Cosimo Muscaridola o un suo delegato e Andrea Petrillo; direttore sportivo Silvio Perniola, direttore generale Daniele Pizzolla, altre le cariche assegnate e tra queste quella di Dino Galante come responsabile del settore giovanile. La prima squadra sarà allenata dalla coppia Delle Foglie-Maurelli e sarà formata da alcuni atleti che hanno disputato la scorsa serie D e da alcuni under in forza al F.C. Matera, oltre che da nuovi innesti utili per garantire una tranquilla salvezza. Per quanto concerne il F.C. Matera vero e proprio, dovrebbe disputare un campionato regionale così da valorizzare ulteriormente i giovani.

Share Button