Sarà Juventus – Sparta Praga la finale dello “Scirea”.

Matera – Come già accaduto nell’edizione 2008, sarà Juventus – Sparta Praga la finalissima della diciannovesima edizione del Torneo di calcio under 16 “Gaetano Scirea – la lealtà nello sport”. I bianconeri, che finora nella manifestazione hanno incamerato una sola sconfitta, quella contro il Guadalajara del girone di qualificazione, nelle gare ad eliminazione diretta hanno ottenuto vittorie decisamente nette: ai quarti hanno battuto 4-1 il Bari, mentre ieri in occasione della semifinale hanno schiacciato il Noicattaro con 2 reti per tempo. 4-0 il finale del match disputato proprio sul rettangolo di gioco di Noicattaro: a segno al quarto ed al dodicesimo minuto del primo tempo Marchisio e Coviello, nella ripresa al 35′ ed al 46′ Galiera. L’altra finalista, lo Sparta Praga, ha dovuto sudare non poco per ora contendersi il trofeo “Scirea”: i cechi infatti, sotto 3-0 nel primo tempo contro il Partizan Belgrado nella partita di scena a Picerno, con la rete del pareggio siglata in extremis da Sima sono riusciti nella ripresa a raggiungere gli avversari che già nella fase a gironi si erano imposti con un secco 5-0. Per decretare la seconda finalista spazio dunque ai rigori: dagli undici metri lo Sparta Praga è risultato più preciso come avvenuto anche nei quarti contro i campioni in carica dell’Inter ed ha ottenuto la vittoria per 7-6. Per le due formazioni che si contenderanno il quindicesimo trofeo “Gaetano Scirea – la lealtà nello sport” una giornata di riposo dovendosi giocare nel pomeriggio a Genzano di Lucania con inizio alle 17 la finale 3′ e 4′ posto tra Partizan Belgrado e Noicattaro. La finalissima si giocherà invece sabato sera allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno” di Matera: Juventus e Sparta Praga si ritroveranno in campo a partire dalle 20:30, seguiranno le premiazioni e la cerimonia di chiusura della quindicesimo edizione del torneo Scirea.