Sconfitta all’ultimo secondo per il F.C. Matera.

Trapani – E’ il gol di Barraco realizzato allo scoccare dell’ultimo dei 5 minuti di recupero concessi dall’arbitro a regalare al Trapani il successo per 1-0 sul Matera nella gara giocata in Sicilia e valida per il penultimo turno del campionato di calcio di Seconda Divisione – girone C. Il Matera ci prova con insistenza nella prima mezz’ora di gara contro la vicecapolista del torneo e riesce a colpire anche una traversa con la botta da fuori di Giannone per poi arrendersi in chiusura ed in inferiorità numerica, causa l’espulsione di Di Fusco arrivata al minuto 36 del secondo tempo. Due le reti annullate al Trapani per fuorigioco, una al 17′ del primo tempo realizzata da Perrone, l’altra al 47′ della ripresa firmata da Mastrolilli. Nel secondo tempo del match in numerose circostanze è il portiere materano Musacco a chiudere lo specchio ai siciliani che colpiscono anche un palo con Barraco. Il gol vittoria arriva quando ormai le squadre sono proiettate negli spogliatoi e lo sigla proprio Barraco in mischia. In virtù dei risultati di giornata, il Matera è raggiunto in classifica al settimo posto dal Melfi a quota 33 punti ed ora si giocherà tutto domenica prossima nella gara interna contro l’Isola Liri. La penultima giornata di campionato ha assegnato in anticipo la vittoria del girone C e dunque la promozione in Prima Divisione al Latina: il successo dei laziali per 2-0 sul campo della Vigor Lamezia permette infatti di toccare quota 64 punti e di mantenere 6 lunghezze di vantaggio sul Trapani che ha invece la matematica certezza di partecipare ai play-off da seconda classificata.

Share Button