In casa il F.C. Matera contro il Campobasso.

Matera – Tra le mura amiche il Matera nella ventiquattresima giornata del campionato di calcio di Seconda Divisione – girone C. Allo stadio XXI Settembre “Franco Salerno” arriva il Campobasso, club che ha già confermato la categoria e che nel match di andata ha superato i materani 1-0. Nonostante la sconfitta dell’andata, risulta agevole sulla carta l’impegno per i biancazzurri agli ordini di mister Cadregari, il quale dovrà seguire i suoi dalla tribuna, dovendo osservare un turno di squalifica, e dovrà fare a meno dello squalificato Calà e dell’infortuna Lo Sicco, problemi muscolari per lui. Per il resto tutti a disposizione, a differenza di quanto capitato prima della pausa in occasione della gara giocata in Sicilia, quando il tecnico originario di Crema ha portato in panchina esclusivamente atleti della Berretti, a causa di numerose defezioni; per il match contro i molisani, tra cui figura l’ex Scudieri, ha invece l’imbarazzo della scelta pur se sembra facile intuire l’undici che schiererà con il consueto 4-3-3. Atleti che si ritroveranno in campo senza alcuna pressione, ma soltanto con la voglia di terminare la rispettiva stagione con una certa tranquillità, fermo restando che i materani, con ancora 7 gare da giocare, potrebbero comunque ambire ad una posizione play-off, ad oggi distante soltanto 6 lunghezze. Il club della Città dei Sassi occupa di fatto l’ottava posizione a quota 32 punti, con al quinto posto, l’ultimo utile per partecipare agli spareggi, l’Aversa Normanna in condominio con il Neapolis Mugnano a quota 38, squadre queste ancora da incontrare così come altre attualmente più su nella graduatoria. F.C. Matera e Campobasso in campo domenica alle 15.

 

Share Button