Pareggio casalingo per il F.C. Matera.

Matera – Pareggia in casa il Matera contro la Vibonese nella ventiduesima giornata del campionato di calcio di Seconda Divisione – girone C. I materani, costretti ad inseguire dopo soli 7 minuti di gioco, non vanno oltre l’1-1 in un match che propone occasioni pericolose da ambo le parti ed il cui esito finale non cambia nulla in chiave classifica, rimanendo i play-off sempre a 3 lunghezze di distanza. Indisponibili Villagatti, Calà, Formuso e Lo Sicco, mister Cadregari schiera Musacco tra i pali, in difesa da destra a sinistra Manetta, Fedi, Malquori e Di Fusco, a centrocampo Provenzano, Logrieco e Capolei, punta Ancora, supportato da Giannone e Lorini. Parte il match ed il Matera allo scoccare del 20′ secondo di gioco arriva dalle parti del portiere ospite Mengoni con Giannone, il cui cross basso viene respinto dalla difesa. Minuto 7, la Vibonese passa in vantaggio approfittando di una difesa biancazzurra piuttosto statica: il cross basso di Dominici trova pronto all’altezza del dischetto Donati che realizza l’1-0 per i suoi. Al quarto d’ora, Giannone allarga per Lorini, stop a seguire e conclusione da fuori che finisce a lato. 18′, triangolo Capolei – Provenzano – Capolei e palla leggermente lunga per provare a calciare. Minuto 26, calcio di punizione dal lato corto sinistro dell’area calabrese, Logrieco mette in difficoltà il numero 1 ospite che alza sulla traversa. 28′, ci prova al volo Dominici ma manda alto. 3 minuti dopo, punizione dai 25 metri di Ancora indirizzata nell’angolino basso, in corner Mengoni. 44′ minuto, il Matera ristabilisce la parità: Capolei cede la palla ad Ancora sulla sinistra, rasoterra in area per Giannone, controllo e tocco sotto che supera il portiere avversario. E’ l’1-1 su cui si va negli spogliatoi. Nella ripresa, la partita è sempre a tratti piuttosto vivace. 7′, conclusione dal limite di Ancora, Mengoni risponde in corner. Minuto 14, Pasca conclude, sfera che carambola sui difensori di casa e finisce al libero Grillo che spreca da ottima posizione. 19′, Mazzetto raccoglie la corta respinta di Logrieco su un corner calabrese e calcia da fuori, Musacco alza sulla traversa. Minuto 37, nuovo tentativo di Ancora con il portiere ospite pronto alla respinta. Minuto 39, Ancora in area per Spilabotte che si gira e calcia col sinistro, il portiere calabrese nuovamente in corner, sulla cui battuta Fedi non impatta bene il pallone. Ultima incursione biancazzurra al 42′: lancio di Fedi per lo scatto di Ancora che va a vuoto sull’uscita del portiere ospite. Il triplice fischio arriva dopo 4 minuti di recupero e decreta l’1-1 finale tra Matera e Vibonese. Biancazzurri ora a quota 32 punti, sempre a -3 dai play-off.

 

Share Button