Latina – F.C. Matera 1-1

Latina – Il Matera, nella gara esterna valida per la prima giornata di ritorno del campionato di calcio di Seconda Divisione – girone C, ferma sul pari la capolista Latina. 1-1 il finale, risultato identico a quello dell’andata con i materani costretti ad inseguire proprio come nella gara d’esordio di campionato. Il tecnico biancazzurro Cadregari, oltre a fare a meno degli squalificati Del Sorbo e Di Fusco, deve privarsi anche di Logrieco non al top e dunque propone un undici inedito: in porta Musacco, coppia di centrali difensivi Villagatti e Fedi, in basso a sinistra c’è Calà, dalla parte opposta Manetta; in mediana Provenzano, Capolei e Lo Sicco; punta di riferimento Formuso, supportato da Giannone e Scarpato, con dunque Ancora che parte dalla panchina. Un primo tempo in cui sono i padroni di casa a creare maggiori situazioni di pericolo, su tutte la traversa colpita da Tortolano; ed è proprio in chiusura di prima frazione, al minuto 42, che i laziali sbloccano la situazione con Martinez. Nella ripresa mister Cadregari sfrutta i tre cambi a disposizione, con Alassani per Scarpato, Cirillo per Capolei ed Ancora per Lo Sicco, ed ha ragione. Al minuto 38 è Ancora a servire una palla d’oro a Giannone che firma il pareggio, come già fatto nel match di andata. Il risultato non cambia poi fino al triplice fischio che allo stadio Francioni ferma il punteggio sull’1-1 tra Latina e Matera. Biancazzurri che toccano quota 22 punti in classifica e raggiungono all’ottavo posto il Melfi, battuto in trasferta 3-2 dal Fondi.

 

Share Button