Si avvicina la finale play-off per il F.C. Matera.

Marco Conte in azione.

Matera – Conquistato l’accesso alla finale play-off del campionato di calcio di serie D, il Matera si appresta a sfidare in gara secca e campo neutro il Pianura. Come ufficializzato dalla Lega, la finalissima si giocherà domenica prossima 27 giugno allo stadio “Angelini” di Chieti con fischio d’inizio alle 16, per quello che risulterà l’ultimo atto della stagione 2009/2010. La gara sarà trasmessa in differita a partire dalle ore 20 su Rai Sport 2. La vincente i play-off non acquisisce il diritto a partecipare al campionato di Seconda Divisione, ma guadagna il primo posto, ovviamente il secondo è per la perdente, di una speciale graduatoria riservata ai club di Serie D che serve a stabilire, in caso di disponibilità di posti in Lega Pro, quali società potranno accedervi. Ed a proposito della finale play-off di Chieti, il presidente della Camera di Commercio di Matera, Angelo Tortorelli, ritiene che il traguardo raggiunto dai biancazzurri meriti, si legge in una nota, il sostegno della città e dell’intera provincia, perchè può essere l’occasione per ritornare nel calcio professionistico e per promuovere il territorio. Tortorelli esprime alla società biancazzurra, ai dirigenti, ai tecnici e agli atleti le vive congratulazioni, dopo la positiva e convincente gara di ritorno contro il Pomezia. Dopo la conquista della Coppa Italia e i positivi risultati conseguiti finora, ha aggiunto Tortorelli, occorre un ultimo sforzo, tanta concentrazione, per disputare una finale che può riportare Matera e la sua provincia nei campionati professionistici. Giunge poi l’invito del presidente dell’ente camerale per la città e la sua provincia a non far mancare il sostegno nell’ultima gara. Archiviato poi l’ultimo risultato stagionale, il presidente Tortorelli di sicuro esorterà gli imprenditori ad aderire al progetto Matera, affinchè possano avvicinarsi in maniera economicamente concreta al sodalizio, essendo ormai prossimo alla scadenza il contratto di sponsorizzazione dell’azienda Datacontact.

Share Button