Adduce premia il FC Matera vittorioso in coppa

Il sindaco Salvatore Adduce con Roberto Rizzo, allenatore del FC Matera

Matera. In un incontro tenutosi presso la sala giunta del comune di Matera, il sindaco Adduce, a nome dell’intera cittadinanza ha espresso ufficialmente, gli auguri alla squadra del Matera per il prestigioso traguardo raggiunto nella stagione sportiva appena trascorsa, ovvero la vittoria della Coppa Italia di serie D di calcio. Alla presenza anche del Delegato provinciale della Figc di Matera, Giuseppe Comanda, e del presidente provinciale del Coni di Matera, Elio Di Bari, tutta la squadra, l’intero staff tecnico ed il presidente del sodalizio biancazurro, Tommaso Perniola in rappresentanza della società, hanno ricevuto una medaglia ricordo ed una targa donata ovviamente dal primo cittadino al massimo esponente della società calcistica materana. Doveroso e piacevole ringraziare gli atleti guidati da mister Rizzo per l’impegno profuso e per la dedizione, sempre fiancheggiati da una società che per il terzo anno consecutivo ha sostenuto con passione il team, con l’intento di portare in alto il nome della città di Matera. E di fatto l’ambito obiettivo lo si è raggiunto con la vittoria del trofeo tricolore di serie D, traguardo mai tagliato dal Matera nella sua storia calcistica, giunto al massimo ai quarti di finale. Quella 2009/2010 è stata l’undicesima edizione della manifestazione a cui hanno partecipato tutte le squadre iscritte al campionato di serie D: è nata infatti nel 1999-00 in seguito alla riforma della Coppa Italia Dilettanti, che fino alla stagione precedente prevedeva che le squadre di Serie D competevano per quella coppa, giocando tra loro per eleggere una sfidante che poi gareggiava per il titolo con la vincente di un’altra fase riguardante i campionati di Eccellenza e Promozione. Inoltre a partire dalla stagione 2007/2008 la vittoria della Coppa Italia di Serie D garantisce l’accesso diretto alle semifinali dei play-off nazionali di categoria.

Share Button