Matera di scena ad Angri nella 28^ giornata

Il Matera in campo contro il Boville Ernica.

Matera – Due vittorie nel giro di pochi giorni tra le mura amiche: la prima in campionato contro il Fasano per 1-0 e la seconda nella semifinale di andata di Coppa Italia Dilettanti con il Boville Ernica per 2-1, rilanciano il Matera nella stagione 2009/2010. 39 i punti in classifica per i materani, a 4 lunghezze dai play-off e con ben 14 punti sui play-out, e finale di coppa che sembra davvero alla portata dopo la prova di carattere contro i laziali di mercoledì. E quest’ultimo risultato conseguito rappresenta il quinto utile consecutivo per mister Rizzo, fermato sul pari soltanto a Benevento dal Forza e Coraggio. Il Matera, contro il Boville Ernica ha dominato in lungo ed in largo e reagito in maniera perfetta all’inaspettato gol avversario, in quella che mister Rizzo ha definito la gara migliore della sua gestione, con vero protagonista il portiere laziale Mainardi, capace di respingere le molte incursioni dei biancazzurri. E dopo gli ultimi buoni risultati, il Matera si appresta a sfidare in trasferta l’Angri, squadra con cui i biancazzurri hanno ottenuto la prima vittoria interna casalinga del campionato in corso. Campani che domenica scorsa hanno osservato il proprio turno di riposo e si ritrovano a rincorrere ora in classifica proprio il Matera: Angri decimo a quota 34 punti, alle spalle degli uomini di Rizzo, propone in rosa molti giovani e sembra aver ridimensionato il proprio progetto societario, fermo restando che risulta essere sempre molto insidioso e deciso nel raggiungere quanto prima la tranquilla conferma nella categoria. Matera che dovrà fare a meno di Martone e Carretta, entrambi squalificati, e quasi sicuramente dell’infortunato Francesco D’Angelo. Angri e Matera in campo nel pomeriggio di domenica alle 14:30 allo stadio Novi. Gara che si giocherà a porte chiuse.

 

Share Button