F.C. Matera in casa contro l’Angri.

La panchina biancazzurra a Casarano.

La panchina biancazzurra a Casarano.

Matera – Due vittorie in pochi giorni ottenute dal F.C. Matera in trasferta, la prima domenica scorsa a Fasano la seconda mercoledì a Casarano, ed è giunto il momento di invertire la rotta. Continuando a mietere successi esterni è necessario ora di fatto incamerare il primo acuto casalingo: finora al XXI Settembre “Franco Salerno” i biancazzurri, su 4 gare disputate, hanno ottenuto 3 pareggi ed una sconfitta; troppo poco per una squadra che dovrebbe ambire alle parti alle della classifica e che, nonostante tutto, si ritrova comunque al quinto posto, ultima piazza utile per accedere ai play off, a quota 13 punti. Al XXI Settembre “Franco Salerno” arriva la sorpresa Angri: 12 i punti conquistati dalla compagine campana, frutto di 3 vittorie e 3 pareggi, soltanto una la sconfitta, con la Casertana alla seconda di campionato, ed il turno di riposo già osservato proprio domenica scorsa. La formazione grigiorossa si presenta nella città dei Sassi con due assenze importanti: in tribuna perchè squalificati il difensore Grillo, che molto probabilmente sarà sostituito dall’ultimo arrivato Alterio, prelevato pochi giorni fa dal Neapolis, e capitan Amarante, centrocampista centrale all’ennesima stagione nelle fila dell’Angri. Atleta di spicco tra gli angresi l’attaccante Marco Incoronato, esperto della categoria e vero trascinatore dei suoi. Matera che per la sfida contro i campani si propone con l’intera rosa a disposizione: da capire il modulo che mister Giusto adotterà, di sicuro offensivo come del resto proposto sin dalle prime battute di questo campionato. La gara F.C. Matera – Angri, in programma domani allo stadio “XXI Settembre – Franco Salerno”, sarà diretta da Alessio Giacomozzi della sezione di Fermo assistito da Francesco Di Salvo di Barletta ed Angelo Sirsi di Lecce. Fischio d’inizio alle ore 14:30.

 

Share Button