MinibasketInPiazza 2018, il successo va al Bees Pesaro

Giornata conclusiva per la ventiseiesima edizione del torneo internazionale MinibasketInPiazza con oltre 50 partite in programma a Matera tra Piazza Vittorio Veneto, parcheggio di via Saragat, Palasassi, campi da tennis di viale delle Nazioni Unite e Palazzetto dello sport di Lanera. La finale nella piazza centrale di Matera: di fronte Bees Pesaro, alla sua sesta finalissima, e Toronto, per la prima volta a contendersi la vittoria del prestigioso torneo; il successo ai marchigiani che si impongono 51-45 ed inseriscono per la sesta volta il proprio nome nell’albo d’oro del MinibasketInPiazza. Nelle varie località lucane e pugliesi, che nel corso della settimana hanno ospitato la manifestazione, la settimana è volata tra incontri e tante attività collaterali proposte. Al termine dell’intensa giornata di sabato è calato il sipario sul torneo, a cui hanno partecipato quest’anno 56 società e che come da tradizione è stato organizzato dalla Pielle Matera per promuovere lo sport, unendo squadre provenienti da ogni parte d’Italia e da Canada, Montenegro, Algeria (alla prima partecipazione), Nigeria, Bosnia Erzegovina, Turchia, Serbia, Giordania, Albania ed Emirati Arabi Uniti. Prima della finalissima, nell’ambito dell’iniziativa “Sport stories: gol, canestri e schiacciate per Matera 2019”, promossa dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 la performance dei “Da Move”, crew di riferimento nel freestyle in Europa con oltre mille show alle spalle in più di quindici nazioni. A chiudere invece la serata le premiazioni ed il consueto arrivederci al prossimo anno. Per quanto riguarda i premi speciali, questi i vincitori: Fair play “Luca e Davide Cotrufo” a Marco Botticelli (SMG Latina); Sorriso “Romeo Sarra” a Davide Tolo (Malnate); “Nava” ad Hacettepe Beytepe (Turchia); “Carlo Quinto” a Lucia Annichiarico (Nuova Pallacanestro Grottaglia); “Emanuela Galicola” a Mohamed Alì Zerfaoui (Algeria) e a Bratislav Pavlocic (Serbia).

Share Button