Matera. Presentata l’edizione 2018 del “Minibasket in piazza”

Dal 17 al 23 giugno a Matera e in altri comuni lucani e pugliesi

La “prima volta” dei giovani cestisti della Turchia e dell’Algeria, rispettivamente con una e due squadre: è una delle novità della 26esima edizione del Trofeo internazionale “Minibasket in piazza” organizzato dalla Pielle Basket Matera nella Città dei Sassi e in altri comuni pugliesi e lucani dal 17 al 23 giugno.

Al trofeo, presentato oggi in Municipio dall’ideatore della manifestazione, Sergio Galante, parteciperanno 56 squadre, delle quali 14 straniere, 600 mini atleti (bambini e bambine) oltre a tecnici e dirigenti, che saranno ospitati – come nella tradizione della manifestazione – presso famiglie o strutture ricettive.

Saranno 42 le squadre italiane partecipanti, e 14 quelle straniere, provenienti da Montenegro, Algeria, Nigeria, Bosnia Erzegovina, Turchia, Serbia, Giordania, Albania, Canada, Emirati Arabi Uniti. Da lunedì 18 i primi incontri. Il 19 la tradizionale visita al Carro trionfale e la cerimonia al Boschetto di via Lucana.

La finale è fissata il 23 giugno in piazza Vittorio Veneto. Sono cinque i premi speciali previsti (Fair Play Panathlon, Nava, Carlo Quinto, Emanuele Galicola e Romeo Sarra) e una lotteria per sostenere le attività del torneo. Lo scorso anno vinse la Pallacanestro Varese. Nell’albo d’oro sono annoverate cinque vittorie ciascuno per la Bees Pesaro e il Minibasket center Tallin (Estonia).

La manifestazione di quest’anno, che ospiterà l’allenatore della squadra nazionale di basket Romeo Sacchetti, è proiettata alle attività promozionali di Matera Capitale europea della cultura per il 2019. La Fondazione “Matera-Basilicata 2019”, che ha destinato un contributo alla edizione di quest’anno, ha annunciato per il 2019 il sostegno per avere a Matera squadre da ciascuno dei 28 Paesi dell’Unione europea.

Share Button