Basket serie B, altro colpo di mercato dell’Olimpia Matera

Leonardo Battistini – nato a Mantova il 19 maggio del 1995, ruolo ala piccola/grande – è la nuova acquisizione dell’Olimpia Matera per il campionato nazionale di Basket di Serie B 2017/2018. ‎Battistini ha giocato nelle giovanili a Reggio Emilia per poi proseguire la sua carriera a Forlì (DNA Gold, 13/14), Montichiari (B, 14/15), Mantova (A2, 15/16) e Rimini (B, nello stesso girone di Matera, 16/17). Nello scorso campionato, è stato l’atleta con la più alta percentuale al tiro di tutto il girone: ha giocato tutti i 30 incontri con una media di 25 minuti a partita, realizzando 476 punti (miglior realizzatore della squadra, percentuali da 2 punti e dalla lunetta superiori al 60%, e una media di 15,9 punti per partita), con circa 200 rimbalzi (di cui tre quarti difensivi), e la migliore valutazione complessiva della squadra, pari a 449 (14,97 di media). Alto 198 centimetri per 98 kg di peso, Battistini propone un gioco molto versatile, e fonda fiducia e forza nel suo spiccato atletismo. “E la prima volta che gioco al Sud.” – dichiara il cestista – “Credo che a 22 anni sia arrivato il momento di allargare i miei orizzonti, e così ho accettato l’invito dell’Olimpia, società sportiva che gode di un’ottima reputazione, poiché ne ho condiviso subito gli obiettivi di alto livello.”Sono positive le parole di coach Giovanni Putignano sul conto del nuovo acquisto: “Accettando di venire a Matera, Battistini ha colto una sfida importante, rappresentata da un salto di qualità sia tecnico, sia mentale. Il ragazzo è dotato di ottimi mezzi fisici, e puntiamo anche su di lui per conseguire il miglioramento dello sviluppo del gioco offensivo e difensivo di tutta la squadra.”

Share Button