Basket serie A2, Bawer Olimpia Matera: si è dimesso coach Gresta

Gresta-2Matera – Incassata mercoledì a Treviglio una netta sconfitta, la nona consecutiva tra l’altro, ha deciso di rassegnare le dimissioni Luigi Gresta, allenatore della Bawer Olimpia Matera. Il Consiglio di Amministrazione dell’Olimpia Matera ha accettato le dimissioni del tecnico, dopo aver valutato la situazione della squadra – che ha conseguito di fatto una lunga serie di risultati negativi, gli ultimi piuttosto pesanti. L’esecutivo della società, evidenziando il gesto nobile dell’allenatore, subentrato a campionato in corso all’esonerato Cadeo, lo “ringrazia per il lavoro svolto e gli augura una brillante carriera, come certamente merita”. Per il momento, la squadra è stata affidata all’assistant coach, Dimitri Patella, in attesa che si tenga un nuovo consiglio di amministrazione, in programma per il pomeriggio di lunedì. Penso che faccia parte della deontologia di un allenatore dimettersi dopo una sconfitta come l’ultima, sottolinea coach Gresta in un post su facebook, in cui comunica la sua decisione. Mi dispiace – aggiunge – perché Matera è una città splendida, uno dei più bei luoghi mai visitati e il popolo lucano lo è altrettanto. Ci sarei rimasto venti anni. Ringrazio la società tutta, scrive ancora, i dirigenti, parecchi giocatori ed in particolare lo staff composto da tre allenatori eccellenti ed il preparatore atletico, e lo staff sanitario. Poi conclude: spero che il pubblico materano sia affettuoso e caldo come sempre perché nonostante le sconfitte non ho mai sentito mancare l’affetto forte nei miei confronti. Mi auguro che chi prenderà il mio posto riesca in ciò che io e Giulio non siamo riusciti a compiere. Ed in un post finale rimarca: non si fraintenda perché sono realmente dimissioni. Un addio o magari un arrivederci, nel frattempo la Bawer Matera deve organizzarsi in tempi rapidi per abbandonare l’ultimo posto in classifica. In questo fine settimana la pausa, si riprenderà domenica 17 gennaio con la sfida casalinga contro la capolista Brescia.

Share Button