Basket serie A2, sconfitta esterna per la Bawer Matera.

basket_ballMatera – Dopo il meritato ritorno al successo in occasione dell’incontro casalingo contro la Fortitudo Bologna, la Bawer Matera perde nettamente lo scontro salvezza con il Recanati. Nelle Marche, la squadra di casa, sotto soltanto nei primi 3 minuti di gioco, si impone con un perentorio 93-75 sul roster allenato da Gresta, ora costretto all’ultimo posto in solitaria con 4 punti. Il Recanati si porta infatti a quota 6 insieme anche al Treviglio, vittoria per 68-66 sul parquet del Verona, ci sono anche Chieti (superata 68-57 a Roseto degli Abruzzi), Ferrara (sconfitta 87-76 a Trieste), Jesi (ko a Mantova per 90-61) e Legnano (battuta d’arresto casalinga per 91-82 con il Ravenna). Nel match contro il Recanati, fatta eccezione, come detto, per i primi minuti di gioco, la Bawer Matera è sempre costretta ad inseguire con i locali che rapidamente prendono il largo, e la conferma arriva dai parziali chiusi sul 25-15, 44-31 e 65-50 ma anche dal momentaneo +22 dei padroni di casa fatto registrare in più di una occasione nel corso dell’ultimo quarto. Il sodalizio lucano, perso lo scontro salvezza, rimane all’ultimo posto in solitaria con 4 punti. Domenica prossima sfida casalinga contro il Legnano, altro scontro salvezza, appuntamento da non fallire.