Presentata l’Olimpia Matera 2012/2013.

Matera – Una stella che brilla di luce propria e non una meteora. Così la ha definita Michele Vizziello, presidente onorario della Bawer Matera società presentata mercoledì 26 settembre ’12 a pubblico e stampa, nel suggestivo scenario della Casa Cava e che parteciperà alla Divisione Nazionale A di basket 2012/2013. Il club, alla sua nona stagione consecutiva nella terza serie nazionale, si presenta ai nastri di partenza quasi completamente rinnovato con alla guida tecnica Giovanni Benedetto, coach vincente, dalle grandi capacità e dall’esperienza notevole anche come assistant coach della Nazionale di Recalcati. A disposizione di coach Benedetto per la stagione 2012/2013, i confermati Cristiano Grappasonni e Sebastian Vico, i volti nuovi Antonio Iannuzzi, Massimo Rezzano, Andrea Vitale, Marcello Cozzoli, Matteo Samoggia, Antonio Smorto, Carlo Cantone, ed i giovani materani provenienti dalla Virtus Renato Buono, Claudio Latorre, Simone Petralla e Stefano Miriello. L’assistant coach dell’Olimpia è Gianpaolo Ambrico, il preparatore atletico è Erio Albanese. Dopo il buon precampionato, da domenica 30 settembre si comincia a fare sul serio, con la sfida casalinga contro l’Omegna in programma alle 18. Arriva il momento delle partite che contano, quelle in cui bisogna dare tutto fino al suono della sirena. Per guardare a qualcosa di esaltante, l’ambiziosa Olimpia che mira chiaramente ai play-off e che anche quest’anno si avvarrà del supporto della Pielle come società satellite, necessiterà del supporto del pubblico ed a riguardo in molti hanno sottoscritto gli abbonamenti così da garantire la propria presenza al Palasassi.

 

Share Button