Primi due atleti per l’Olimpia Matera.

Matera – L’Olimpia Matera, società di Divisione Nazionale A di basket, sulla base delle indicazioni del nuovo coach Giovanni Benedetto, ha raggiunto l’accordo con gli atleti Carlo Cantone e Marcello Cozzoli. Primi passi verso la composizione del nuovo roster da parte del direttore sportivo Dino Viggiano, che completa due operazioni importanti per la composizione di un roster di qualità e che sia consono agli obbiettivi prefissati dalla società per la stagione sportiva 2012/2013. Carlo Cantone, play classe 1985, alto 185 centimetri, proviene dalla Pallacanestro Sant’Antimo, dove ha disputato, tra le altre, sei stagioni consecutive, l’ultima delle quali in Lega Due. Esperienza e grande senso del gioco rendono questo giocatore un perno importante per il roster che sarà messo a disposizione di coach Giovanni Benedetto. Ottimo nelle penetrazioni con la palle, Cantone segna numeri importanti anche negli assist forniti ai compagni. Marcello Cozzoli, guardia del 1990, alto 188 centimetri, arriva a Matera dopo una grandiosa stagione a Potenza, dove ha trovato la consacrazione cestistica, dimostrando tutto il suo innato talento e le sue qualità.  Sicuramente una pedina giovane dello scacchiere della nuova Oimpia, ma dalla quale ci si attende un ulteriore salto di qualità.

Share Button