Difficile trasferta per l’Olimpia Matera.

Matera – Ostico impegno esterno per l’Olimpia Matera nella ventisettesima giornata, la quartultima, del campionato di basket di serie A dilettanti – girone B. Il roster materano affronta la seconda della classe Ostuni, formazione in piena corsa per chiudere la stagione in vetta alla classifica occupata ad oggi dal Trapani. I materani nella gara di andata hanno battuto i pugliesi pur se con un solo punto di scarto ma erano ben altri tempi, visto che la squadra occupava posizioni di vertice; ora l’Olimpia, rimediata prima della pausa la quarta sconfitta di fila (la vittoria manca dallo scorso 12 febbraio, 70-59 su Palestrina) si ritrova al settimo posto con 26 punti e quindi in zona play-out, con chiare possibilità di ottenere la salvezza diretta ora a +2 ma anche di ritrovarsi in zona retrocessione, sulla quale si hanno 2 lunghezze di vantaggio. Ostuni è forse tra le squadre meglio attrezzate della categoria ed i vari Morena, Ruggiero, Basei e Gigena, senza dimenticare i giovani di spessore quali Circosta, Bona, Fin ed il senegalese Fall, ne sono lo conferma. Ma la cosa certa è che l’Olimpia Matera non può sbagliare visto ci sono in palio soltanto 8 punti di qui al termine della regoular season, per un rush finale da brividi. Tra i biancazzurri da verificare le condizioni di Gilardi, noie muscolari per lui, mentre sembra essersi ripreso Grappasonni, a casa in settimana perchè febbricitante. Ostuni ed Olimpia Matera in campo domenica alle 18.

Share Button