- trmtv - http://www.trmtv.it/home -

Bawer Matera di scena a San Severo.

Pasquale Lorusso, presidente della Bawer Matera.

Matera – Match delicatissimo per la Bawer Matera, che lontano dalle mura amiche, affronta il pericoloso San Severo, roster validissimo che all’andata espugnò il Palasassi per 74-92. I biancazzurri arrivano a questo match reduci da due vittorie consecutive, su Siena e Sant’Antimo, e sicuramente vorranno cercare di dare continuità al momento positivo per una sterzata importante in chiave play-off. Finalmente in casa biancazzurra, fra l’altro,  come pochissime volte successo in questa stagione, coach Ponticiello sta lavorando durante la settimana con il gruppo al completo, e questo è un dato di rilievo per preparare al meglio i prossimi decisivi match. Di contro, i biancazzurri, troveranno una squadra, quella del San Severo, reduce dalla sconfitta di Palestrina per 70-66, la nona stagionale, che assolutamente non ne ha pregiudicato l’ottima posizione di classifica, ma che comunque è maturata anche per la non perfetta condizione di alcuni atleti. Il temibile Rugolo, infatti, infortunato non dovrebbe essere del match, e Iannilli, Fossati e Salamina stanno recuperando lentamente da gastroenterite e febbre. Pugliesi che fanno del carattere uno dei punti di forza, e soprattutto tra le mura amiche sono solo due fino ad ora gli stop maturati, con Molfetta e Ostuni. Un roster che staziona al quarto posto della classifica con 26 punti, in condominio con Ferentino, e a cui basterebbero anche solo due vittorie per giocarsi i play-off, pur se l’obiettivo iniziale era la salvezza. Palla a due tra San Severo e Bawer Matera, domenica pomeriggio alle 18.

Share Button