Bawer Matera a Ruvo per la sedicesima giornata.

Il nuovo play della Bawer, Davide Bonora.

Matera – Dopo aver fermato la capolista nella scorsa giornata al Palasassi, per la Bawer Matera arriva il momento di cercare ancora conferme in trasferta contro il Ruvo di Puglia. Sul parquet pugliese i materani affrontano un avversario decisamente in condizione, e che non sta assolutamente sfigurando in questa stagione, nonostante l’etichetta di neo-promosso. Il roster agli ordini di coach Cadeo, infatti, è reduce dalla esaltante vittoria casalinga sul Ferentino per 93-86, match giocato benissimo dai padroni di casa che sono riusciti a piazzare addirittura sei atleti in doppia cifra, con Palombita miglior marcatore a quota 18. Attualmente, la squadra pugliese ha 12 punti in classifica, due in meno della Bawer Matera, e grazie all’arrivo proprio di Palombita, si è rinforzata parecchio, totalizzando tre vittorie negli ultimi quattro incontri, con la sola sconfitta rimediata peraltro in maniera sfortunata sul campo della capolista Barcellona. La Bawer, dal canto suo, rinvigorita dalla tre vittorie consecutive, vuole assolutamente continuare su questa scia, per cercare quanto prima di entrare nel gruppo delle squadre in lizza per i play-off. La vittoria sul Barcellona di domenica, ha dato ulteriore fiducia nei propri mezzi agli uomini di coach Ponticiello, che hanno accolto alla grande Davide Bonora, il play di lusso chiamato dalla società a dare il suo apporto al progetto biancazzurro. Per lui, il primo impatto con la categoria c’è stato già nella scorsa giornata, con qualche ottimo assist e l’uscita poi per falli. All’andata fra la Bawer e il Ruvo terminò 66-56, ma da allora molte sono le cose cambiate per entrambi i roster. Squadre che si ritroveranno sul parquet quindi nel pomeriggio di domenica, con palla a due anticipata alle ore 17, per favorire la diretta televisiva.

 

Share Button