Basket. Serie B. Olimpia Matera fa festa all’over time

Gioia all’over time per l’Olimpia Basket Matera. Il quintetto di coach Agostino Origlio batte 71-66 un mai domo Corato dopo un supplementare e si regala l’undicesima vittoria consecutiva, conservando la seconda piazza in classifica. Gara ostica e nervosa tra due squadre che combattono punto a punto, senza lesinare impegno e colpi.

È la squadra ospite ad avere un avvio migliore, sorprendendo con la grinta e l’aggressività i materani e portandosi avanti anche di cinque lunghezze, per poi chiudere alla prima sirena in vantaggio 15-14.

Nella seconda frazione ancora Corato più reattivo in avvio (18-25), poi le triple di Panzini rianimano l’Olimpia, che al 7’ aziona la freccia del sorpasso e passa a condurre fino all’intervallo lungo (33-31).

La gara resta nervosa e contratta anche nella seconda parte, che vede permanere l’equilibrio con Matera che non riesce a staccare i rivali e chiude avanti alla terza sirena di una lunghezza (43-42).

Decisivo quindi l’ultimo tempo, i biancazzurri sono caldi dalla lunga distanza, ma gli ospiti restano attaccati (meno uno al 5′). Il finale è un testa a testa, ma non bastano quaranta minuti a decretare la vincente. E’ over time, con la freddezza di Buono che permette a Matera che far festa.