Calcio. Serie C. Il Picerno sbanca Rieti e torna a sorridere

 

Vittoria che vale oro in chiave salvezza per il Picerno, che nell’anticipo della ventunesima giornata del campionato di serie C di calcio espugna per 1-0 il campo del Rieti, interrompendo un digiuno di vittorie che durava da cinque turni e superando una diretta rivale nella corsa per non retrocedere. A decidere un calcio di rigore concesso a quattro minuti dalla fine per fallo commesso in area da Esposito su Kosovan e trasformato da Santaniello. La gara sostanzialmente è stata equilibrata, con occasioni create da entrambe le parti; i ragazzi di Giacomarro meglio nella prima parte, con occasioni al secondo con Melli, pallone alto, e al 23′ col sinistro di Guerra sopra la traversa. Nella ripresa più pericoloso il Rieti in avvio, poi melandrini vicini al gol con Kosovan, bella parata di Addario, e Cecconi, che da due passi manca il tap in. E nel finale ingenuità di Esposito, che atterra Kosovan in area. È rigore, che Santaniello trasforma per il successo del Picerno.

Domenica in campo il Potenza, che al Viviani ospita la Ternana nel piatto forte della giornata. Si affrontano seconda e quarta della classe, con i rossoblu all’inseguimento della capolista Reggina. Fischio d’inizio alle 15.