Basket. Serie B. Impresa Olimpia. Battuta la capolista

L’Olimpia Basket Matera centra la quarta vittoria consecutiva, fa sei su sei al PalaLanera e travolge la capolista Salerno 79-71 e si porta nei piani altissimi della classifica. Grande prestazione dei ragazzi di coach Origlio, che superano la prima della classe degli ex Benedetto e Cantone ed escono dal campo tra le ovazioni e gli applausi del pubblico.

Matera parte forte e, trascinata da Panzini, vola subito sul più sette (13-6 e 17-10). Salerno risponde con Potì e Diomede e si rifà sotto, ma la bomba di Buono sulla sirena regala il nuovo più cinque ai materani (22-17).

Seconda frazione sui binari dell’equilibrio, i campani stringono le maglie difensive e al 7’ mettono il naso avanti (33-34); replicano i padroni di casa, che fanno 6-0 e vanno all’intervallo in vantaggio 41-38.

Il quintetto di coach Benedetto cambia marcia nella terza frazione, break di 9-2 e vantaggio ospite. A metà frazione è più sette Salerno, Matera prova a restare in scia, e la tripla di Battaglia sulla sirena regala un ultimo quarto tutto da decidere (55-60).

Sulle ali dell’entusiasmo, i biancazzurri partono fortissimo, e con un parziale di 6-0 tornano ancora avanti (61-60). Le squadre si alternano al comando in una bella battaglia agonistica, le bombe di Antrops e di Buono a metà tempo valgono il più sette e fanno esplodere il palazzetto, quindi stoppata di Antrops e canestro di Dip, e Matera vola sul 72-63. Ma Salerno è capolista non a caso e si riavvicina a meno quattro: ma la squadra di casa resta con la testa sulla partita e si porta a casa con pieno merito una bellissima vittoria.

Share Button