Calcio. Serie C. Vincono Bari, Potenza e Monopoli. Pari Francavilla

Tre vittorie, un pareggio e due sconfitte per le lucane e pugliesi nella quindicesima giornata del campionato di serie C. Grazie ad Antenucci gol, il Bari di mister Vivarini è corsaro a Pagani. Dopo una gara sempre all’attacco, i biancorossi passano al 26′ della ripresa con la zampata vincente dell’attaccante. Conclusione dalla distanza di Schiavone che trova la respinta di Baiocco, Simeri la rimette al centro ed Antenucci con un bel destro volante trova il gol partita. Da un bomber all’altro. Al rientro da un infortunio, Carlos Franca viene chiamato in campo da mister Raffaele e regala al novantesimo al Potenza la vittoria per 1-0 sulla Vibonese. La giornata si era aperta con l’anticipo di sabato tra Monopoli e Bisceglie. L’atteso derby pugliese è andato ai gabbiani nervoerdi, che si sono imposti 2-1: accade tutto nel primo tempo, con vantaggio monopolitano al 32′ con un tocco di petto sotto misura di Fella e pareggio biscegliese quattro minuti dopo con Montero, lesto a scaricare a rete sugli sviluppi di calcio d’angolo. Prima dell’intervallo, Carriero sigla il gol decisivo con un secco sinistro da centro area.

Pareggio in rimonta per la Virtus Francavilla sul campo della Sicula Leonzio. Vantaggio siciliano in avvio con Lescano, che sfrutta un errore di Tiritiello e mette in rete il pallone dell’1-0. Scampato il pericolo di subire la seconda rete, i ragazzi di Trocini pareggiano il conto al 33′ con Albertini, che raccoglie l’assist di Perez e fa 1-1.

Nulla da fare per il Picerno, sconfitto a Vibo Valentia per 1-0 dal Rende. A decidere, sotto la pioggia battente e su un campo ai limiti della praticabilità, un gol di Nossa all’11’ del primo tempo, con una incornata sugli sviluppi di calcio di punizione.

Share Button