Basket serie B. Olimpia Matera sul velluto con la Stella Azzurra

L’Olimpia Basket Matera impone ancora una volta la legge del PalaLanera e fa cinque su cinque. Travolta senza difficoltà la Stella Azzurra Roma, con un eloquente 69-44. Gara dominata dai ragazzi di coach Origlio e successo mai in discussione, grazie ad una granitica difesa e ad una gestione agevole del risultato.

Matera affila le armi dalla lunga distanza e trova subito un importante allungo con le triple di tutti i suoi tiratori (20-7 al 7’). Panzini e Smorto per due volte, poi in sequenza Dip, Antrops e Staffieri scuotono a ripetizione la retina dai 6.75 e si va al primo mini intervallo sul 23-13.

Gli ospiti si riavvicinano in avvio di seconda frazione, ma dopo alcuni minuti di digiuno i padroni di casa riprendono a fare canestro con continuità e alimentano il vantaggio (31-28 a metà tempo). Il tiro da tre funziona e anche la difesa fa il suo, e Matera volta sul 43-23 a metà partita.

I biancazzurri comandano il gioco anche al rientro dagli spogliatoi, gestendo senza difficoltà a lasciando gli avversari a venti lunghezze (55-35 alla terza sirena).

Quarto periodo di pura accademia e gestione per i ragazzi di coach Origlio, che può provare nuove soluzioni e far rifiatare nel finale qualche titolare. Quinto successo in campionato per l’Olimpia e prepotente rilancio nell’alta classifica

Share Button