Potenza 2021, delegazione lucana alla cerimonia presso il Coni

Presso il Salone d’Onore del CONI a Roma, premiazione delle European City, Town and Community of Sport 2019-2020-2021, dei Municipi italiani candidati per il 2022 e la presentazione ufficiale di Genova Capitale Europea dello Sport 2024.
Su sponda lucana, presente una corposa delegazione per il titolo conferito a Potenza quale Città Europea dello Sport 2021. A guidarla il sindaco Guarente e diversi consiglieri comunali. Tra gli altri, anche il vicepresidente lucano, Fanelli, il presidente del Consiglio regionale, Cicala, ed i senatori Pepe e Moles. Viva emozione e soddisfazione per gli esponenti potentini, ai quali è stata consegnata la classica “ciotola” a testimonianza del titolo. Testimonial d’eccezione l’ex calciatore professionista, Ciccio Colonnese.

E’ “la dimostrazione della continuità per la valorizzazione della Basilicata – ha dichiarato a margine Cicala – che, quest’anno, insieme a Matera Capitale Europea della Cultura 2019, celebra una rinascita significativa per la nostra Regione. L’occasione per Potenza – ha evidenziato – si deve trasformare in una nuova sfida per l’intero territorio lucano che grazie allo spoert potrà dare nuovi slanci sia per la crescita delle infrastrutture sportive sia per una maggiore diffusione di buone pratiche quali ‘inclusione, la salute e la disciplina.”

Share Button