Il maestro materano Rosario Antezza entra nell’Olimpo del Kung-fu Shaolin

Rosario Antezza entra nell’Olimpo del Kung-fu Shaolin. Il maestro materano della più antica e tradizionale arte marziale cinese è stato accolto per oltre due settimane, dall’8 al 24 agosto nel Tempio di Shaolin di Dengfeng, il più prestigioso dell’intera Cina, dove è stato insignito del titolo di discepolo della 35ima generazione del Tempio di Shaolin, con la denominazione di “Shi Heng Ly”. Una esperienza unica e indimenticabile per il maestro Antezza, che, unico nel sud Italia ad aver conseguito questo titolo, ha portato con sé cinque allievi della sua scuola “Centro culturale Shaolin Matera”, alla guida di un nutrito gruppo di allievi di altre scuole lucane.

Per Antezza è ripartita una nuova stagione, nella sua scuola che conta oltre 80 iscritti e che si pone l’obiettivo di divulgare la disciplina del Kung-fu Shaolin nella città dei Sassi.

Share Button