Olimpia Basket incontro su “Cultura sportiva, economia ed etica nello sport”

Cultura sportiva, economia ed etica nello sport”. È il tema del progetto presentato dall’Olimpia Basket Matera finalizzato a favorire l’inclusione sociale e sviluppare le competenze e le professionalità del territorio.

Ad illustrare le iniziative il presidente Rocco Sassone e il presidente onorario Pasquale Lorusso, alla presenza dell’assessore comunale allo sport, Francesco Roccanova, responsabile commerciale del Sole 24 Ore Basilicata, che ha rivolto il suo plauso ad un progetto, come ha spiegato il presidente Sassone, che prevede un master di specializzazione per dirigenti sportivi che sarà sviluppato durante la stagione 2019-2020.

Al presidente onorario Lorusso il compito di svelare il settimo elemento del roster, che sarà il pivot Marcelo Dip. Lungo argentino con passaporto italiano, si tratta di un cestista di grande talento ed esperienza, e nella scorsa stagione è stato in forza al Caserta in serie B.


Quanto alla campagna abbonamenti, che sarà denominata campagna di sostegno, la tessera individuale costerà 150 euro, ma è previsto un pacchetto famiglia per due persone al costo di 250 euro. Questo perché, è stato spiegato, i primi 3 mesi di gare si disputeranno al palazzetto di Lanera, che ha una capienza di meno di 500 persone, per consentire i lavori di ristrutturazione del PalaSassi.

Share Button