L’Olimpia Bawer Matera riconferma il play Renato Buono

Il mercato dell’Olimpia Basket Matera entra nel vivo e fa registrare il secondo colpo di mercato stagionale. Dopo la conferma di Renato Battaglia, arriva quella di Renato Buono, materano doc che vestirà per il secondo anno consecutivo la casacca biancazzurra. Play/guardia classe 1994, 190 cm di altezza, Buono è stato riconfermato a pieni voti dopo una stagione che lo ha visto tra i protagonisti e tra i punti di riferimento della squadra allenata da coach Origlio, di cui sarà ancora il regista in campo. Per lui, ragazzo cresciuto cestisticamente proprio nella città dei Sassi, anche l’ulteriore responsabilità di dover essere “profeta in patria”. “Sono contento della fiducia che la società ha riposto in me, ed il fatto di essere l’unico materano in squadra mi rende orgoglioso. Non mi sottrarrò a questa responsabilità – assicura Buono –, spero di avere possibilità di giocare ed essere ancora importante per questa squadra. Lo scorso anno abbiamo vissuto una bella esperienza, a Matera sono a casa e per tanti motivi volevo restare. Non è stato quindi difficile trovare un accordo con la società”.
Buono non nasconde l’attesa e la voglia di cominciare una nuova avventura in maglia biancazzurra, con l’auspicio che possa ripercorrere le emozioni vissute nell’ultimo campionato. “Siamo reduci da una stagione altamente positiva, ma sono convinto che potremo fare ancora meglio. Certo – aggiunge il play materano -, il nuovo gruppo si sta creando, con i compagni avremo modo di conoscerci e lavorare insieme. La società sta portando avanti un progetto serio, e questo mi stimola ulteriormente. L’invito ai tifosi è quello di riempire il PalaSassi, come nel finale della scorsa stagione, l’affetto della gente per noi è importantissimo”

Share Button