Ancora tempo per sostenere il futuro dell’Olimpia Basket Matera

L’assemblea dei soci dell’Olimpia Basket, riunitasi lo scorso venerdì 14 giugno, ha chiesto ed ottenuto dai vertici della società di posticipare al 30 giugno, rispetto alla data prestabilita del 15 giugno, il termine ultimo per manifestare un concreto interesse a contribuire al sostegno economico della società, per garantire in primis l’iscrizione al campionato di serie B.

Nei giorni scorsi, infatti, il Presidente dell’Olimpia, Pasquale Lorusso, aveva ribadito l’urgenza di nuovi innesti che possano contribuire alla gestione economica del club, che da troppi anni si poggia unicamente sulla disponibilità dell’azienda Bawer e, da qualche stagione, anche dell’azienda INGEST del Vice Presidente, Rocco Sassone.

“Abbiamo accolto la richiesta dell’assemblea dei soci – ha detto Pasquale Lorusso– perché vogliamo sperare davvero che in questi ulteriori giorni possa esserci uno “scatto d’orgoglio” da parte di imprenditori e professionisti, per evitare che – per forza di cose – si prendano scelte inevitabili e dolorose. Lo ribadiamo ancora: “L’Olimpia è di tutti”ma servono gesti concreti di attenzione che, ad oggi, non sono pervenuti. Aspettiamo il 30 giugno, dopodichè il 1° luglio, in assenza di novità, decideremo se iscrivere la squadra ad una categoria inferiore”.

Share Button