Grande festa a Matera con la Giornata Nazionale dello Sport

Matera. Divertimento , benessere, socializzazione, prevenzione, educazione e sacrificio.  Una festa aperta, come sempre, a tutti coloro che amano e praticano lo sport, e che ha l’obiettivo di promuovere numerose discipline sportive, soprattutto fra i più giovani. Il Comune di Matera ha adeirto con entusiasmo all’evento nazionale, diretto dal CONI, in occasione della XVI Giornata nazionale dello Sport col coordinamento della Uisp e il supporto della Fondazione Matera 2019. Calcio, basket, pallavolo, badminton, tennistavolo, ginnastica, bocce, e poi ancora: tiro a segno, atletica, ciclismo, scherma, rotellistica, nordic walking e arti marziali. Ce n’è per tutti i gusti per una scorpacciata di sport in tanti spazi urbani della città: dallo stadio al castello Tramontano, da piazza degli Olmi al Castello a piazza Cesare Firrao fino a piazza San Pietro Caveoso. Diciotto le federazioni coinvolte premiate durante la cerimonia d’apertura.

La manifestazione vuole anche supportare lo sport per le persone con disabilità, col coinvolgimento del Comitato Paralimpico, per abbattere ogni barriera.

Chiusura della Giornata, alle 20:00, in piazza san Pietro Caveoso con la performance del Demo Team di taekwondo, la squadra più importante al mondo che regalerà spettacolo e porterà messaggi di pace della Fondazione Umanitaria di Taekwondo. Il tour sta toccando sette città italiane per promuovere il Grand Prix di Roma, dal 7 al 9 giugno al Foro Italico.

Share Button