Basket. La Bawer cade a San Severo in gara 1 delle semifinali playoff

Gara uno delle semifinali playoff amara per l’Olimpia Bawer Matera, che si arrende a San Severo con un pesante 89-60. Non basta ai ragazzi di coach Origlio un buon approccio alla gara, i pugliesi si rivelano una squadra di altissimo rango e fanno valere la netta superiorità a livello fisico e tecnico, imponendosi di forza e autorità.
Partenza sprint dei materani, che sorprendono i padroni di casa con l’aggressività e i canestri di Cena e Del Testa, volando al più sei sulla prima sirena, 17-23. Matera va anche sopra di nove in avvio di seconda frazione, ma il break pugliese firmato da Stanic rimette tutto in equilibrio. Di Donato e Ruggiero firmano il primo strappo di San Severo, che all’intervallo lungo chiude avanti di otto (44-36). Al rientro dagli spogliatoi nuovo allungo dei padroni di casa, trascinati dall’ex Rezzano e da Stanic, ed è 62-49 alla terza frazione. L’avvio di quarto tempo è devastante per i baincazzurri; altro parziale di 8-0 e discorso chiuso (70-49). E nel finale, con la gestione del risultato di San Severo, si prova a risparmiare qualche energia in vista di gara due, in programma già martedì sera nuovamente in terra dauna.

Share Button