La Giunta Coni nazionale riunita a Matera

Il mondo dello sport nazionale ha fatto tappa nella città dei Sassi. Ieri, nel primo pomeriggio, Matera ha ospitato per la prima volta nella sua storia la giunta nazionale del Coni, guidata dal presidente dell’ente a cinque cerchi Giovanni Malagò. Una breve visita agli antichi rioni, il saluto a Casa Cava con il Sindaco Raffaello De Ruggieri, quindi il via ai lavori dell’esecutivo. “A Matera torno spesso, era un atto dovuto nell’anno di Matera capitale della cultura essere qui, anche se lo avevamo deciso a prescindere, lo sport si fa sul territorio – ha detto Malagò -. Matera vanta una grande tradizione sportiva qui, dispiace che negli ultimi anni si sia persa, ma spero si possa ricominciare. La Giunta ha approvato il bilancio preventivo del Coni e pianificato alcuni eventi internazionali, facendo il punto sul dossier relativo alla candidatura di Milano-Cortina alle Olimpiadi invernali del 2026. “Io sono ottimista, la partita è aperta, stiamo producendo un grande sforzo di organizzazione”, ha aggiunto Malagò, al quale il coordinatore di Sport Tales Luca Corsolini ha consegnato una maglietta della Roma con il numero 19, celebrativa di Matera capitale.

Share Button