Calcio. Serie C. Il Potenza piega il Bisceglie e conferma la quinta piazza

Tre punti di platino per il Potenza, che grazie ad un centro di Ricci scardina il bunker del Bisceglie e torna al successo dopo il pari beffa di mercoledì scorso con la Sicula Leonzio. Primo tempo tutto di marca rossoblù, con un avvio all’arrembaggio e Somma che già al 2’ manca l’impatto col pallone sul cross di Emerson. La squadra di Raffaele insiste e al 19’ il colpo di testa di bomber Franca trova la respinta bassa del portiere Vassallo. Due minuti dopo è Emerson a impegnare l’estremo ospite, ma al 28’ arriva il vantaggio potentino: ancora sull’inzuccata di Franca, Vassallo respinge, sul tap in è lesto Ricci, che insacca il gol del vantaggio. Gli ospiti si fanno vivi al 33’ con un’azione convulsa ed una conclusione parata d’istinto da Ioime, ma al 43’ la grande occasione per il raddoppio rossoblu, con Giosa che coglie in pieno la traversa sugli sviluppi di calcio d’angolo. Prima dell’intervallo sono i pugliesi ad avvicinarsi al pari, con la conclusione a giro di Parlati che termina sopra la traversa. Nella ripresa, il Potenza cala il ritmo e il Bisceglie viene fuori. Al 19’ Risolo manda alto, due minuti dopo, su cross di Triarico, Longo di testa coglie la traversa. La gara resta in bilico nel punteggio e gli ospiti sono sempre pericolosi. A quattro dal termine Ioime blocca una conclusione smorzata, mentre al 44’ l’ultimo brivido lo crea Giron, con Ioime che si oppone al meglio e salva la vittoria.

Un successo che consente al Potenza di rinsaldare la quinta posizione in classifica e assicurarsi un posto nei playoff per la promozione.

Share Button