Per la prima volta la riunione del Coni a Matera

Matera. Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano rende omaggio alla Capitale Europea della Cultura 2019. Martedì 26 marzo la Giunta Nazionale del CONI si riunisce, per la prima volta nella sua storia, a Matera. L’organo direttivo dello sport olimpico italiano, presieduto da Giovanni Malagò, per la quindicesima volta negli ultimi anni lascia la sede di Roma per essere più vicino alla realtà sportiva del territorio.

Dopo Milano, Torino, Cortina d’Ampezzo, Palermo, Cagliari, Napoli, Genova, Ancona, Bari, Firenze, Trieste, Bologna, Reggio Calabria, Bolzano, è la volta della Città dei Sassi che quest’anno celebra, con un ampio programma, la nomina a Capitale Europea della Cultura.

La riunione si terrà, con inizio alle ore 13.00, presso la Sala Auditorium del Centro Congressi Casa Cava alla presenza del Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, dell’Assessore allo sport Giuseppe Tragni e del Direttore generale della Fondazione Matera 2019, Paolo Verri. Parteciperanno inoltre, in rappresentanza degli atleti che hanno contribuito a rendere celebre lo sport regionale, Francesco D’Onofrio (Karate), Donato Sabia (Atletica), Franco Selvaggi (Calcio), oltre al Presidente del Comitato Regionale CONI Leopoldo Desiderio. Alle 15.30 circa, al termine dei lavori, il Presidente Malagò terrà una conferenza stampa presso i locali di Casa Cava.

 

Share Button