Calcio. Il Potenza espugna Rieti con una netta cinquina

Un Potenza formato trasferta centra la seconda vittoria consecutiva e conferma un momento di forma smagliante. L’undici di Giuseppe Raffaele espugna Rieti con un netto 5-1, mettendo il risultato in cassaforte sin dalla prima parte di gara. È il bomber Franca a sbloccare il risultato dopo appena tre minuti, con un imperioso stacco di testa sul traversone dalla destra dell’argentino Guaita. La reazione del Rieti è però immediata e si concretizza al 10’ con Todorov, lesto a ribadire a rete sulla respinta di Ioime dopo una conclusione di Maistro. Ma i rossoblu riprendono in mano il pallino delle operazioni e dopo appena dieci minuti tornano avanti con Emerson, che direttamente da punizione traccia una velenosa traiettoria che beffa il portiere laziale. Quattro minuti dopo, Ioime si fa trovare pronto sulla botta di Maistro, al 27’ è Strambelli con una conclusione a giro a sfiorare il palo, ma il 3-1 si fa attendere solo sette minuti, ed arriva per opera di Genchi, che da due passi mette in rete sul servizio di Guaita. Prima dell’intervallo, la squadra potentina mette a segno il poker ancora con Genchi, che approfitta di una disattenzione di Gallifuoco e mette in rete per il 4-1 e la personale doppietta. In avvio di ripresa, all’11’, c’è gloria personale anche per Guaita, che dopo aver dispensato assist, va a segno con un gran sinistro a giro dal limite dell’area. Da quel momento è pura accademia, con i rossoblu che amministrano agevolmente e possono godersi la straripante vittoria.

Share Button