Basket, a Bari le qualificazioni agli europei under 18 del 3×3

Puglia sempre più protagonista della pallacanestro 3×3. C’è anche Bari fra le sedi di qualificazione all’Europeo U18: venerdì 3 e sabato 4 agosto diciotto nazionali, dieci maschili e otto femminili, si sfideranno nel capoluogo pugliese, sul campi allestiti presso molo San Nicola, sul lungomare. Nel torneo di qualificazione maschile, l’Italia è stata inserita nel girone B con Lettonia, Polonia, Repubblica Slovacca e Lituania. Nell’altro raggruppamento, Ucraina, Andorra, Germania, Svizzera e Irlanda. Le azzurrine, invece, nel girone A assieme ad Andorra, Spagna e Lituania, mentre il girone B è composto da Repubblica Ceca, Slovenia, Repubblica Slovacca e Turchia. In palio, per ciascun torneo, quattro posti per Debrecen, in Ungheria, dove dal 31 agosto al 2 settembre si disputerà la FIBA Europe Cup 3×3 U18, per l’assegnazione del titolo continentale. Otto i convocati per la nazionale maschile, fra cui saranno scelti i quattro ‘players’ che scenderanno in campo durante le gare di qualificazione. In lizza c’è anche il pugliese Vincenzo Taddeo, 18enne di San Giovanni Rotondo. Già definito, invece, il quartetto della nazionale femminile. Per gli appassionati di Puglia ci sarà la possibilità di salutare non solo gli azzurrini U18 ma anche le campionesse del mondo del 3×3. In occasione di un raduno della nazionale open, si alleneranno a Bari da lunedì a mercoledì prossimi, le iridate Marcella Filippi, Giulia Ciavarella e Giulia Rulli, convocate nel capoluogo pugliese assieme all’altra azzurra Caterina Dotto. Dopo la disputa delle finali nazionali giovanili disputate a Grotte di Castellana, tanto apprezzate da atleti ed addetti ai lavori, la Puglia si conferma così protagonista del 3×3, disciplina che diverrà sport olimpico già da Tokyo 2020.

 

Share Button