Azzurri. Il ct della Nazionale è rientrato a Bari e promette a “Le Iene”: mi dimetto

Il ct della Nazionale Gian Piero Ventura è rientrato a Bari da Milano dopo il flop nella gara di ritorno degli azzurri con la Svezia. Giunto con il volo da Milano Linate alle 13,40 nell’aeroporto Karol Wojtyła, ha evitato ogni contatto con i media presenti nello scalo, scegliendo, accompagnato dalle forze dell’ordine, una uscita secondaria: è uscito dal varco doganale, vicino al vecchio aeroporto, per tornare in famiglia. A intercettarlo l’inviato de ‘Le Iene’. “Un po’ di educazione”, gli chiede Ventura nel frame diffuso da Mediaset, mentre col microfono l’inviato tenta la domanda.

“Con educazione, si dimette o no? Ce lo promette?”, e il tecnico risponde “Sì”. Ventura trascorrerà le prossime ore cercando di assimilare l’amarezza per lo storico flop tra la propria abitazione e quella dei suoceri.

 

"Si dimette o no? Ce lo promette?" "Sì".

"Si dimette o no? Ce lo promette?" "Sì".Questa sera a Le Iene Gian Piero Ventura promette di dimettersi da allenatore della Nazionale Italiana. Non perdetevi il servizio di Nicolò De Devitiis

Pubblicato da Le Iene su Martedì 14 novembre 2017

Share Button