Escursione di 24 km nel tarantino con “Le impronte di Taras”

E’ intitolata “Le impronte di Taras” la manifestazione organizzata dal Panathlon Club di Taranto che si terrà il 2 giugno e prevede un’ escursione combinata che vedrà impegnati podisti, canoisti e paddler, a bordo rispettivamente di canoe e di tavole Sup (tipo surf manovrate con pagaia), che procederanno in sincronia seguendo la linea di costa.

Il percorso (di circa 24 km) si snoderà interamente lungo la spiaggia del litorale occidentale della provincia di Taranto, muovendo dal lido ‘La Perla’ di Ginosa Marina fino a raggiungere la località ‘Marina di Ferrara’ a Massafra, concludendosi nel lido ‘Verde Mare’.

L'itinerarioLe imbarcazioni (canoe, kayak, e Sup) seguiranno una rotta entro i 200 metri dalla linea di battigia, mantenendosi all’esterno delle aree frequentate da bagnanti o riservate alla balneazione. Saranno seguite lungo la spiaggia da un gruppo di escursionisti a piedi, circa 40, equamente ripartiti tra le tre discipline. La manifestazione rientra nel complesso delle iniziative raccolte sotto il nome “Inseguendo gli approdi di Taras”, finalizzate al rilancio e alla riscoperta dei valori ambientali del territorio, attraverso lo sport e l’escursione. (ANSA).