A Roccanova (Pz) la seconda tappa del Trofeo Karting Lucano.

Trofeo Karting LucanoRoccanova (Pz) – Dopo la prima tappa tenutasi in Puglia, al Kartodromo Touch&Go di Martina Franca, il Trofeo Karting Lucano, giunto alla sua seconda edizione, si è spostato in Basilicata con la gara di Roccanova. Sabato le verifiche sportive, domenica invece prove libere, qualifiche, pre finali e finali. Tracciato molto tecnico quello di Roccanova che ha assegnato punteggi sia per il TKL che per lo Speedy Kart GP, un mini Trofeo all’interno della kermesse promossa dalla Motori&Motori. Una ventina i partecipanti alla tappa di Roccanova in una splendida giornata primaverile che però non ha convinto i piloti ad essere presenti in maniera massiccia.Il campione in carica del TKL è Rocco Toce, originario di Corleto Perticara, passato quest’anno dalla categoria Club alla Prodriver Under, e sempre il pilota da battere pur se ad oggi nella classifica generale è al secondo posto a quota 60, in vetta c’è Leonardo Labbadessa con 64 punti, altro pilota in seconda piazza è il giovanissimo Luca Calace, 9 anni a dicembre, ed una grande passione per il karting. Per quanto concerne la classifica dello Speedy Kart Gp, in vetta Toce con 80 punti, seguito da Labbadessa con 64 e Calace con 60. Dopo la tappa di Roccanova, bisognerà ora attendere il 26 giugno quando a Matera si terrà la terza prova del TKL, quindi il 17 luglio a Salandra, il 4 settembre nuovamente a Roccanova, ultimo appuntamento, il 9 ottobre nella città dei Sassi.

Share Button