Tennis. Presentazione ufficiale del Fit Open “Città di Matera” 2015

FIT OpenIn dirittura d’arrivo il Fit Open femminile di tennis, presentato ufficialmente quest’oggi nel corso di una conferenza stampa, e con in programma quest’oggi le semifinali, dopo che ieri si sono disputati gli accesissimi quarti di finale ed ha preso il via anche il torneo maschile con i primi incontri del tabellone di quarta categoria. Ieri il primo quarto ha registrato il successo della reggina Lara Meccico per 2-0 (7-6,6-2) sulla romana Elena Bavassano, numero 4 del tabellone. Esordio vincente anche per la testa di serie numero uno, la russa Anastasia Grymalska, che ha sconfitto la senese Federica Grazioso 7-5 6-0. Meccico e Grymalska si affronteranno oggi nella prima semifinale.

Buona la prima anche per la numero due del tabellone, Federica Di Sarra, che si è imposta sulla palermitana Miriana Tona con un secco 6-3 6-0. L’ultimo quarto di finale ha visto in campo la giovane romagnola Lucia Bronzetti e la barese Giorgia Pinto, testa di serie numero 3 del tabellone, con vittoria di quest’ultima per 2-1, set chiusi sul 6-7, 6-1 e 6-3.

E la barese sfiderà quest’oggi in semifinale la Di Sarra dopo aver incontrato, nella finalissima dell’Open di Bari, Memorial “Giulio Lusa”, la materana Maria Cristina Andrisani che ha coronato un cammino fantastico nel torneo di seconda categoria, in cui ha raggiunto la finale dopo aver battuto ragazze di categoria superiore, tra queste, in semifinale la Zerulo, tennista che ha raggiunto gli ottavi a Matera.

La tennista lucana, che ha deciso di non disputare al torneo barese la semifinale di terza categoria, per la quale si era pur qualificata, sarà in campo per centrare una grande impresa.

Per quanto riguarda il torneo in corso di svolgimento nella città dei Sassi, dopo le semifinali odierne, spazio domani alla finalissima e nel frattempo entrerà nel vivo la kermesse maschile, giunta alla nona edizione e che si concluderà venerdì 19 giugno.

Share Button