Brecav vince con Bmw il campionato mondiale Superstock 1000

Badovini in sella alla sua Bmw

MATERA – Il pilota italiano Ayrton Badovini, nei giorni scorsi, è diventato campione del Mondo FIM Cup, Superstock 1000, in sella alla sua Bmw S100 R, sulla pista di Silverstone, stabilendo il record assoluto di sette vittorie su sette GP. A supportare la prestigiosa holding tedesca nel Campionato c’era l’azienda materana Brecav, produttrice di cavi candela per auto, in virtù di un accordo di co-branding raggiunto. Già in passato la Brecav aveva dimostrato di poter proiettare la propria visione verso traguardi ambiziosi e vincenti, come la precedente partnership con Ducati Corse, suggellata da tre splendide vittorie mondiali nel campionato Superstock 1000, tanto da diventare poi fornitore di cavi candela per la Ducati nel campionato Superbike. Orgoglio e soddisfazione, quindi, in casa Brecav, per un successo che dimostra come la necessità di consolidare ulteriormente sui mercati internazionali il brand di una dinamica realtà imprenditoriale della città dei Sassi, con significative quote di mercato nel proprio segmento in Italia e all’estero, sfocia in favorevoli attività di co-branding che accomunano, come in questo caso, aziende aventi stessi punti di forza e proiettate verso nuove sfide e nuovi traguardi.

Share Button